Freelance Letters #002 – Arnold VS One Piece

Arnold e One Piece sono due serie uscite da poco su Netflix, ma questa è una newsletter che parla di Freelance e non di serie TV...
Arnold VS One Piece - Freelance Letters

🧠 1. Arnold vs One Piece

Arnold e One Piece sono due serie uscite da poco su Netflix.

Questa è una newsletter che parla di Freelance e non di serie TV.

E quindi?

Avendole viste entrambe, sarà che sono fissato, sarà che l’algoritmo me le ha proposte per un motivo, non ho potuto fare a meno di notare una cosa in comune.

Che c’entra con i Freelance, ovviamente.

Non ti faccio spoiler, puoi andare avanti a leggere senza paura.

Arnold è un documentario in tre puntate che parla della vita di Arnold Schwarzenegger come bodybuilder, attore e politico.

One Piece è un adattamento televisivo in live action di un manga che parla di pirati, mostri e avventure fantastiche.

Praticamente due cose diversissime. Con una cosa in comune:

i protagonisti riescono ad affrontare sfide incredibili perché hanno sempre in testa il loro obiettivo, sanno dove vogliono andare e fanno di tutto per arrivarci.

Nella cultura giapponese (One Piece) è chiamato Ikigai. Per Arnold è più la rappresentazione del sogno americano.

Chiamalo come vuoi, ma il concetto è un po’ lo stesso.

Secondo me è fondamentale anche per un/a freelance (e mettiamoci dentro anche chi fa impresa): devi avere sempre chiaro qual è il tuo obiettivo.

Magari adesso ne hai uno e tra qualche anno cambierà, forse perché l’avrai già raggiunto, ma è importante sapere sempre in che direzione stai andando e perché.

Forse non diventerai Mister Universo, governatore della California o il re dei pirati, ma avrai una bussola da guardare quando ti servirà. 🧭


📖 2. Libro della settimana

Per aggiungere un altro personaggio che ne sa qualcosa di obiettivi e di come raggiungerli, la biografia di uno che si chiama “volontà”. L’ho letta prima del “grande slap” e mi era piaciuta molto.

➡️ Will di Will Smith e Mark Manson

Se non è chiaro, è la biografia di Will Smith.

Se l’hai già letto, fammi sapere cosa ne pensi!


🧰 3. Tool della settimana

Ho deciso di cambiare tool per le video chiamate del programma di affiancamento e mi sta piacendo.

➡️ Butter

Rispetto ai più famosi Zoom, Meet, Skype, etc… questo è più informale e rende le chiamate e le video conferenze più coinvolgenti, avendo un po’ di strumenti carini al suo interno.

Ho creato una stanza per ogni persona che affianco nella quale condivido strumenti di lavoro, note, registrazioni delle chiamate, etc…

Alla fine della registrazione, crea trascrizione, riassunto e punti chiave della chiamata grazie all’AI.

Lo conoscevi?

Per questa Freelance Letter è tutto!

Se questi consigli ti sono stati utili, sono sicuro che le Freelance Letters ti piaceranno…

Iscriviti oggi se non l’hai già fatto!

👋🏼 Ci sentiamo alla prossima Freelance Letter!

Freelance Letters

🤙 Ciao,

questa è Freelance Letters: 5 minuti di lettura con consigli, tool, libri e idee per freelance.
 
Iscriviti per riceverla ogni settimana!

Seguimi qui

Ricevi le Freelance Letters